Archivio eventi

LA FORMA DI UN'IDEA

News del 05/11/2014

Da Platone in poi filosofi, artisti, letterati, poeti, si sono interrogati su come le idee si possano tradurre in forme intellegibili per l’uomo. Dal 7 novembre al 10 dicembre 2014, con la collettiva “La forma di un’idea”, ci inseriremo anche noi in questo secolare dibattito trasformando il nostro spazio espositivo in una platonica “caverna” sulle pareti della quale dieci artisti (Pino Pinelli, Umberto Mariani, Giorgio Griffa, Mario Radice, Massimo Kaufmann, Augusto Garau, James Brown, Peter Schuyff, Tobia Ravà, Armando Marrocco) disporranno le loro idee tradotte in forma.

 

Ognuno di loro ha scelto un modo per rappresentare la propria idea dell’essenza dell’arte e del modo attraverso le forme che sente più vicine.

La mostra sarà visitabile dal 7 novembre al 10 dicembre 2014 secondo i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00, il giovedì dalle 10.00 alle 13.00.

 

Per informazioni: tel. 0522-580605 / 338-3731881 info@galleriadebonis.com


GUTTUSO ALLA FIERA "REGIUM ANTIQUARIA"

News del 25/10/2014

dal 1 al 9 novembre saremo presenti alla fiera Regium Antiquaria con uno stand monografico dedicato a Renato Guttuso.

Per l’occasione presenteremo alcune opere nuove, frutto di una lunga ricerca storico-artistica, che hanno arricchito la nostra collezione.

L’interesse storico e di mercato per Renato Guttuso è ben lungi dall’affievolirsi e anzi, richiama l’attenzione di una fascia sempre più ampia di pubblico non solo italiano. Guttuso è percepito infatti come quintessenza dell’italianità e sta affascinando anche i mercati esteri. Non per niente proprio La Vucciria di Guttuso è una delle cinque opere scelte per rappresentare l’arte nazionale nel Padiglione Italiano dell’Expo 2015. La Vucciria si distinguerà dalle altre opere selezionate per la sua collocazione di assoluto spicco, originalissima e spettacolare.

Gli ampi orari di apertura della fiera (sabato, domenica e giorni festivi dalle 10 alle 20

giorni feriali dalle 15 alle 20) e la sua lunga durata (1-9 novembre 2014) vi permetteranno di venirci a trovare con tutta comod


SONIA MARIA LUCE POSSENTINI "L'INNOCENZA DELLE COSE" PER "In Contemporanea, passeggiata d'autunno fra le gallerie di Reggio Emilia"

News del 30/09/2014

Anche noi partecipiamo al circuito “In Contemporanea, passeggiata d'autunno fra le gallerie di Reggio Emilia” e lo facciamo con una mostra personale di Sonia Maria Luce Possentini intitolata “L’innocenza delle cose”.

La mostra, composta di alcune grandi tele a olio e da diversi piccoli disegni, ha tre grandi fili conduttori: il colore bianco, che è quasi una cifra stilistica dell’Artista, un chiodo e un taglio, disegnati sulla maggior parte delle opere, che proprio su quella purezza vanno a intervenire.

 

Questa serie è un grande ciclo in divenire, che parla della vita, dei sentimenti e dell’amore in particolare. Nelle opere di Sonia ML Possentini è presente l’eterno dualismo della vita, la coesistenza del bene e il male, dell’amore e delle ferite che questo lascia, rappresentate nelle opere da chiodi e tagli. Gli oggetti del dolore tuttavia non si accompagnano mai al sangue e sono sempre puliti e composti anche nella loro rappresentazione visiva, come ad indicare la loro avvenuta elaborazione. I chiodi piantati nella nostra anima sembra suggerire Sonia ML Possentini creano cicatrici che si cicatrizzeranno - pur senza sparire – e ci indicheranno sempre la nostra strada: da dove veniamo e cosa siamo in grado di superare nel percorso verso cui siamo diretti.

L’allestimento della mostra è stato realizzato da partner d’eccezione: Francesca e Roberta Vecchi, costumiste per il cinema che hanno al loro attivo film come “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia, “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio, “DIAZ don’t clean up this blood” di Daniele Vicari e molti altri film e videoclip musicali. Hanno inoltre realizzato styling redazionali e pubblicità per: Vogue Italia, Vogue Uomo, Vogue Bambini, Elle.

 

 “In Contemporanea” è un percorso espositivo che unisce, per l’intero mese di ottobre, sette Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Reggio Emilia.

L’iniziativa “In Contemporanea” che include l’11 ottobre, Giornata del Contemporaneo AMACI (Associazione Musei Arte Contemporanea Italiani) è realizzata con il patrocinio del FAI del FAI Giovani di Reggio Emilia.

 

Più informazioni sull'intera iniziativa su www.csart.it


RENATO GUTTUSO AD ARTELIBRO, FESTIVAL DEL LIBRO E DELLA STORIA DELL'ARTE. BOLOGNA 18-21 SETTEMBRE 2014

News del 10/09/2014

 

Da giovedì 18 a domenica 21 settembre saremo presenti ad Artelibro, il festival del libro e della Storia dell’Arte a Bologna che quest’anno dedica una bella sezione alle gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea.

 

Nella prestigiosa sede del Palazzo di Re Enzo e del Podestà, in Piazza del Nettuno, Sergio Risaliti curerà una mostra mercato dal titolo “PROGRAMMA ITALIA, miti, Archetipi, nuove iconografie” dedicata all’Arte Moderna e Contemporanea. Il titolo della sezione rimanda alla rappresentazione di un’Italia come terra di tesori artistici, dove nei secoli si sono fondate iconografie senza tempo. I maggiori protagonisti dell’arte italiana moderna e contemporanea, dal XX secolo ad oggi, non hanno mai rinunciato a un fecondo dialogo con il passato. Da qui nascono nuove iconografie, la cui ricercata perfezione, la cui intensa espressione, sempre ‘fuori del tempo’ si relaziona col patrimonio e col mondo. E’ il PROGRAMMA ITALIA. Una selezione di artisti e opere che rispondono a questo impegno, a questo sentimento, a questa idea dell’arte. Una selezione di opere in cui sia possibile per il pubblico rintracciare miti e archetipi figurativi che dal passato ritornano tra noi, sotto altre spoglie.

 

Proprio in virtù di questo tema noi presenteremo uno stand dedicato all’opera di Renato Guttuso, artista che studiamo e proponiamo da tempo e che su archetipi e nuove iconografie italiane ha fondato buona parte della sua opera. La pittura di Guttuso è tutta un grande omaggio all’italianità e al suo patrimonio artistico, culturale e storico.

 

Il festival Artelibro sarà ricchissimo di eventi, dal laboratori per i più piccoli a presentazioni di libri, mostre di libri antichi, visite ai beni culturali di Bologna con  Guide d’eccezione, come Cristina Acidini Luchinat, Vittorio Sgarbi, Luigi Ficacci.

 

fra gli eventi del festival vi segnaliamo la lettura dello storico Paolo Mieli dell’opera di Renato Guttuso “I funerali di Togliatti” che si terrà al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna venerdì 19 settembre alle ore 16.30, ingresso libero. 

Artelibro è gemellato con  il Festival de l’Histoire de l’Art di Fontainebleau, espressione diretta del Ministero della Cultura francese e dell'Institut National de l’Histoire de l’Art (INHA), che in soli tre anni si è affermato come punto di riferimento su scala europea per lo studio dell’arte, darà ad Artelibro un respiro non solo nazionale ma europeo.

Artelibro è inoltre stato inserito nel calendario degli eventi culturali del semestre di Presidenza Italiana dell’Unione Europea.

www.artelibro.it

 

PROGRAMMA ITALIA. Miti, Archetipi, Nuove Iconografie
a cura di Sergio Risaliti

All’interno del festival Artelibro


18 – 21 settembre 2014
Palazzo Re Enzo e del Podestà, Sala degli Atti
Piazza Nettuno, 1
Orari:
giovedì 18: 19.00 – 21.00 | venerdì 19 e sabato 20: 10.00 – 20.00 domenica 21: 10.00 – 19.00.
Biglietti: per i giorni della manifestazione (19, 20, 21 settembre): € 5,00

 


CHIUSURA PER FERIE

News del 29/07/2014

Cari amici,

dal 1° al 31 agosto compresi la galleria sarà chiusa per ferie.

Trascorrete vacanze riposanti perché alla riapertura abbiamo in serbo per voi una ricca stagione di eventi!

 


ORARI DI APERTURA ESTIVI

News del 05/07/2014

Cari amici,

a partire dal 12 luglio al sabato saremo aperti solo su appuntamento.

Gli orari di apertura del resto della settimana restano invariati: mar - gio 10-13 / 16-19; gio 10-13

Vi aspettiamo in galleria con diverse novità di cui vi diamo un anticipo con l’opera nella foto qui accanto.

 

Buon inizio d’estate a tutti!

 


"HAND MADE" di ALESSANDRO GIBELLINI per FOTOGRAFIA EUROPEA

News del 30/04/2014

La nostra proposta di quest'anno per Fotografia Europea è "Handmade", un lavoro fotografico in 15 scatti bianco e nero di Alessandro Gibellini.

Le opere rappresentano i lavori artigianali e l'alta manifattura italiana e sono state scattate con macchine professionali a soffietto di grande formato realizzate dallo stesso fotografo, anch'esse presenti in mostra.

Macchine, foto e soggetti sono un vero omaggio al "fatto a mano", alla cura dei dettagli e della qualità.

 

Alessandro Gibellini è nato a Sassuolo nel 1990, maturità classica presso il Liceo “A.F Formiggini”, studente di ingegneria civile a Modena presso la facoltà “Enzo Ferrari”. Da sempre affascinato dall’arte e principalmente dalla fotografia si avvicina alla fotografia tradizionale nel 2012, costruendo macchine fotografiche di grande formato (8x10”), usate anche da molti fotografi professionisti in tutto il mondo.

 

Sperimenta antiche tecniche fotografiche e realizza stampe per contatto da pellicole di grande formato.

 

"Handmade" di Alessandro Gibellini

2-15 maggio 2014

Galleria de' Bonis

Viale dei Mille, 44/B Reggio Emilia

per informazioni 0522-580605 / 338-3731881

info@galleriadebonis.com

 

ORARI DI APERTURA

mar-sab 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.00

gio 10.00 - 13.00

 


COLLETTIVA DI PASQUA

News del 08/04/2014

 

Torna anche quest’anno, dal 12 al 30 aprile 2014, il nostro consueto appuntamento con la “Collettiva di Pasqua”, un momento espositivo pensato per ripercorrere la storia culturale della galleria attraverso le opere di artisti italiani che hanno segnato la storia dell’arte del Novecento.

Fra gli autori presenti in mostra si distinguono Renato Guttuso, per il quale siamo ormai un punto di riferimento, Bruno Cassinari, con un pezzo di grande bellezza e di straordinaria matericità ed Ennio Morlotti, esponente, insieme ai due artisti precedenti, del movimento “Corrente”.  

L’esposizione comprenderà anche le opere di Mario Sironi, al quale abbiamo dedicato alcuni anni fa un’importante mostra monografica, la prima a Reggio Emilia, e Mario Tozzi, “l’italiano di Parigi”, con un’opera del suo periodo a Suna, sul Lago Maggiore.

Ci saranno inoltre un ritratto di Carlo Levi ed un bozzetto di rara finezza di Fortunato Depero, che si distingue per la tecnica all’interno di una selezione di opere quasi tutte ad olio. Sempre a proposito di tecniche artistiche, sarà esposta una delle rare opere di Mario Schifano realizzate con l’uso di sabbia.

La collettiva sarà visitabile fino al 30 aprile 2014, da lunedì a sabato ore 10.00-13.00 e 16.00-19.00, giovedì ore 10.00-13.00, Pasqua e Pasquetta solo su appuntamento, sabato 26 aprile chiuso. Per informazioni: tel. 0522 580605, info@galleriadebonis.com.

 


MARCO ARDUINI "VINTAGE"

News del 12/03/2014

Da sabato 15 marzo 2014, dopo una lunga permanenza nel ‘900 storico, riproponiamo un artista emergente, un altro talento locale che mostra come Reggio Emilia sia una vera fucina: Marco Arduini.

La serie presentata in galleria è un vero flashback che porta lo spettatore nel passato, dagli anni ‘40 fino agli anni ’60. Un omaggio alla meccanica, alla tecnologia e al design di quell’epoca.

Si tratta di disegni su carta antica, per lo più pagine di libri ottocenteschi estrapolate dal loro contesto originario alla quale viene donata una nuova vita in un’opera d’arte dove il testo dialoga con le immagini con un effetto quasi cinematografico.

Anche i soggetti di Marco Arduini sono antichi: aerei della Seconda Guerra Mondiale e auto che, come la Cinquecento, hanno segnato un’epoca. Un morbido tratto di grafite si sposa con la pagina scritta che le fa da supporto senza che quest’ultima crei disturbo ma costituisca anzi un sottofondo narrativo.

In mostra sarà presente anche una piccola anteprima della successiva personale di Marco Arduini: “Oltre il cielo” a cura di Massimo Tassi, che si terrà all’università degli Studi di Reggio Emilia (a partire dal 5 aprile 2014) e poi al Chiostro del Bramante a Roma (a partire dal 13 maggio 2014).


 

MARCO ARDUINI, “VINTAGE

Reggio Emilia, Galleria de’ Bonis

15 – 29 marzo 2014

Orari di apertura: da martedì a sabato ore 10.00-13.00 e 16.00-19.00, giovedì ore 10.00-13.00.

Tel. 0522 580605

Cell. 338 3731881

 

info@galleriadebonis.com

www.facebook.com/galleriadebonis

 

www.twitter.com/galleriadebonis


RIAPERTURA

News del 04/03/2014

Siamo di nuovo aperti, vi aspettiamo con nuove, bellissime opere di Guttuso!


precedente 3 4 5 6 7 8 successivo